Gli appuntamenti

L’iniziativa “Carcere, diritti e dignità” è stata concepita per coinvolgere la cittadinanza e sensibilizzare l’opinione pubblica su un tema, come quello del carcere, che deve toccare l’intera società. Per questo, nel corso di tutta la settimana, sono state organizzate una serie di iniziative. Ecco il calendario:

  • Nel corso della settimana, Alessandra Naldi, Garante dei diritti delle persone private della libertà personale del Comune di Milano nominata da poche settimane, inizierà gli incontri con i gruppi di persone detenute nelle carceri cittadine.
  • Martedì 5 febbraio – ore 10.30 – Circolo della Stampa, Corso Venezia, 48

Coordinamento nazionale dei Garanti dei diritti delle persone private della libertà personale

  • Giovedì 7 febbraio – dalle ore 17 alle ore 18 – Castello Sforzesco, Milano

Visita alla Pietà Rondaini con Stefano Boeri, assessore alla Cultura del Comune di Milano
L’opera di Michelangelo Buonarroti in primavera sarà spostata temporaneamente nel carcere di San Vittore, al centro della Rotonda dell’istituo milanese. L’ingresso è garantito e gratuito per le prime 50 persone. Appuntamento alle 16.50 a Info Point della Torre Filarete.

  • Giovedì 7 febbraio – ore 20.30 – ZonaK, via Spalato 11, Milano

Antemprima milanese del film “I giorni scontati” di Germano Maccioni
promosso dalla Camera Penale di Milano “Gian Domenico Pisapia. Vai al sitoScarica la locandina

EVENTO CONCLUSIVO

  • Venerdì 8 febbraio – ore 18.00 – Palazzo Reale, Milano

UNA PROPOSTA PER IL CARCERE
Un incontro di proposte concrete, aperto a comuni cittadini ed esperti del settore, magistrati e avvocati, volontari e operatori.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: