Grazie, Presidente!

Caro Presidente Napolitano,
Presidente_Napolitanola Sua visita al carcere milanese di San Vittore giunge in un momento difficile per la situazione di sovraffollamento esistente in tutte le strutture detentive in Italia. E’ l’aspetto più drammatico e intollerabile di un sistema che, nonostante i richiami costituzionali dell’articolo 27, continua ad avere nel carcere il luogo della punizione e stenta ad avviare pene alternative che consentirebbero un miglior recupero e una pronta riabilitazione sociale a chi ha sbagliato.
Lei ha sempre dimostrato nei confronti del problema una grande attenzione e una forte sensibilità, appellandosi spesso alle forze politiche e alla coscienza del paese.  Attenzione e sensibilità confermate dalla Sua presenza a San Vittore mercoledì 6 febbraio.
La vogliamo ringraziare, signor Presidente, per questa visita.
Chi le scrive è impegnato da tempo in una campagna di sensibilizzazione, riflessione e proposte sulle condizioni di vita delle persone recluse chiedendo a tutti di firmare l’appello di “Carcere, diritti e dignità”.
Per noi, signor Presidente, la sua presenza oggi a San Vittore vale più di una firma. E’ la conferma che la nostra convinzione che una società è tanto più giusta e civile tanto più giusto e civile è il suo sistema carcerario trova nella prima carica dello Stato un’autorevole condivisione.
I promotori di “Carcere, diritti e dignità”:

Osservatorio Carcere e territorio Milano, Associazione Antigone Lombardia, Associazione Avvocati per niente, Camera penale di Milano, CeAS – Centro Ambrosiano di Solidarietà, Fondazione Casa della carità “Angelo Abriani”.

Advertisements

Tagged: , ,

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: